Interculturalità e pace nelle città che apprendono

“Laboratori di interculturalità e pace nelle città che apprendono” è un progetto finanziato dalla L.R. 20/2003 “Partenariato per la Cooperazione” – Programma annuale 2022 – Avviso Pubblico 2022 della Regione

Riconoscimento UNESCO Città che Apprende

Siamo nati nel 2008 e la creazione di Learning Cities, allora in forma di Associazione di Promozione sociale, era l’ennesimo risultato di un lungo cammino nato nel 1997, quando, insieme

Street art e inclusione sociale a Bari: il murale di FREEDOORS

Street art e inclusione sociale: il progetto FREEDORS  organizza “Murales in Libertà”  e dipinge il quartiere Libertà di Bari. Realizzazione del murale del progetto FREEDOORS. Azione cofinanziata dal progetto Progetto BA3.3.1.g

FREEDOORS : PROGETTO URBIS 2020-2022

La finalità generale del Progetto Freedoors consisteva nel rafforzamento del capitale sociale cittadino, e in particolare del quartiere Libertà. Il progetto ha promosso iniziative di partecipazione e integrazione sociale, attraverso

Alcuni progetti tra quelli già conclusi

2017/2019 Progetto “C.l.a.s.s. room – Equipping School Staff and Parents with the skills to better integrate students with Visual Impairments in the Classroom”, finanziato dal Programma Erasmus Plus. Il principale

Made in Learning Cities: eventi internazionali del passato

5 maggio 2010, Casamassima (Ba), “Comunità che apprendono: nuovi rapporti tra Università ed Enti Locali fondati sulla partecipazione” Evento organizzato da Learning Cities e dalla Regione Puglia, rivolto a soggetti

Learning Coffee

Si tratta di un ciclo di incontri organizzati solitamente presso la sede di un Comune da Learning Cities su tematiche di volta in volta differenti. Ogni ciclo ha un tema. Ogni